Ignilastra GKF | Knauf

Le Ignilastre Knauf GKF sono lastre in gesso rivestito armate con fibre minerali e additivi per una migliore coesione del nucleo in gesso sotto l’azione del fuoco. Utilizzate in interni, per pareti, contropareti, controsoffitti ed elementi strutturali in cui è richiesta la protezione dal fuoco.

Category:
Marchio:

Descrizione

L’Ignilastra GFK Knauf è armata con fibre minerali per aumentare la resistenza della coesione del nucleo di gesso rivestito in caso di aggressione dal fuoco. Il colore del cartone è bianco, i bordi longitudinali sono modellati secondo lo schema AK; è identificabile dalla marchiatura in colore rosso sul retro. L’armatura, a base di fibre minerali e additivi, migliora la tenuta alle temperature d’incendio.

Questa lastra viene utilizzata per realizzare pareti, contropareti e controsoffitti che richiedano una protezione passiva dal fuoco, nonché per la protezione antincendio di elementi strutturali come travi e pilastri in cemento armato o in acciaio. E’ disponibile in una grande varietà di formati, in base agli spessori:

  • 12,5 mm: 1200×2000/3000 mm (solo pwer questo spessore le lastre risultano curvabili)
  • 13 mm: 1200×2500 mm
  • 15 mm: 1200×2000/2500/3000 mm
  • 18 mm: disponibili lastre solo su richiesta
  • 25 mm: 1200×2000 mm (per questo spessore il cartone di rivestimento è di colore rosa)

Un metro quadrato di lastra, nello spessore di 15 mm, contiene circa 3 litri d’acqua di cristallizzazione, oltre a un determinato contenuto di umidità naturale. In presenza di incendio, il velo di vapore che si forma a causa della disidratazione del gesso funge da ritardante e contrasta il propagarsi del fuoco. L’energia consumata durante questo processo fa sì che sull’altra faccia della lastra la temperatura non superi i 110 °C anche per più di un’ora (in base allo spessore della lastra).

Caratteristiche tecniche dell’Ignilastra GFK Knauf

  • Classificazione della lastra: DF secondo EN520 – GFK secondo DIN 18180
  • Classe di reazione al fuoco: A2-s1,d0
  • Densità: 820 kg/ metro cubo
  • Conducibilità termica: 0,20-0,23 W/mK
  • Fattore di resistenza al vapore: 10 a secco – 4 a umido