Saldatrice Force 125 | Telwin

129,00 

La saldatrice ForceE 125 è una saldatrice per saldatura MMA in corrente continua per elettrodi rivestiti rutili, basici, inox, ghisa ecc.

Seleziona per il confronto con altri prodotti
Category:
Marchio:

Descrizione

Descrizione e funzionalità

Force 125 è la saldatrice inverter ad elettrodo (MMA)  che introduce la famiglia Force. La tecnologia inverter garantisce un migliore controllo dell’arco di saldatura e maggiore precisione nella regolazione della corrente erogata. Questo si traduce in una elevata qualità della saldatura con una grande varietà di elettrodi: rutili, basici, inox, ghisa, ecc.. Leggera  (meno di 3,1 kg) e compatta è molto maneggevole e adatta al trasporto.

Dati tecnici della saldatrice Force 125

  • tensione di rete: 230 V / 50-60 Hz
  • potenza assorbita max: 2,3 kW
  • campo di regolazione corrente: 10 – 80 A
  • uso a 20 °C: 50% @ 80 A
  • corrente max a 40 °C: 80 A @5%
  • potenza minima motogeneratore: 3 kW
  • diametro elettrodi (DC): 1,6 – 2,5 mm
  • dimensioni: 320 x370 x145 mm
  • peso: 3,1 kg

Peculiarità e indicazioni

Gli elettrodi utilizzabili con la Force 125 sono: 

  • rutili, basici, inox, ghisa.
  • stabilità della corrente di saldatura rispetto alle variazioni della tensione di alimentazione, come tutta la famiglia Force.
  • hot start, anti-stick e arc force sono forniti dall’elettronica di bordo della macchina per facilitare il processo di saldatura
  • le protezioni termostatica, sovratensione, sottotensione, sovracorrente, motogeneratore (±15%) garantiscono anche nella Force 125 il funzionamento sicuro e corretto impedendo possibili danneggiamenti.

Da sapere:

La saldatrice ha il regolatore a 3 settori:

  • 1° e 2° settore: saldatura a elettrodo MMA. La scelta tra le due posizioni in MMA si effettua in funzione del tipo di elettrodo utilizzato. Un particolare dispositivo, l’Arc Control System, garantisce la migliore dinamica di saldatura, partenza facile (HOT START), saldatura fluida per ogni tipologia di elettrodo.
  • impostare il settore 1 per elettrodi rutili, inox ecc
  • impostare il settore 2 per elettrodi basici, alluminio, cellulosici ecc
  • 3° settore: saldatura TIG con innesco LIFT. Si attiva il dispositivo Anti-Stick specifico per saldatura TIG. L’Hot Start e l’Arc Force, in questo caso, non non attivi.