Rinnovare Perfection Sanitari | V33

29,99 

Rinnovare Perfection Sanitari V33 è uno speciale smalto all’acqua perfetto per rinnovare i sanitari.

Prezzo al pubblico suggerito a partire da 29,99€

Category:
Marchio:

Descrizione

Rinnovare Perfection Sanitari V33, dall’esclusiva tecnologia HYDRO+, è uno speciale smalto all’acqua perfetto per rinnovare i sanitari: vasche da bagno, piatti doccia, lavandini, bidet in porcellana smaltata, ceramica, ghisa, acciaio smaltato, resine acriliche. Il prodotto si presenta come un kit speciale 2in1 composto da una confezione di smalto bianco ceramica e una confezione di finitura per renderlo completamente impermeabile (entrambe da mezzo litro).

Quali caratteristiche tecniche di Rinnovare Perfection Sanitari V33

Rinnovare Perfection Sanitari nasce dall’expertise dei ricercatori del dipartimento di ricerca&sviluppo di V33 e presenta le seguenti caratteristiche:

  • ideale per chi vuole dare nuova vita al proprio bagno senza fare grandi investimenti e senza pesanti lavori di ristrutturazione
  • cambia look al bagno, rendendo le superfici 100% impermeabili ai continui getti d’acqua.
  • altamente resistente agli sbalzi termici compresi tra 10 e 40 gradi
  • estremamente facile da utilizzare, si applica direttamente sul supporto, senza l’utilizzo di un fondo, purché sia ben pulito, asciutto e sgrassato con un detergente a base di soda; la sua resistenza ottimale si ottiene dopo otto giorni dall’applicazione e bisogna evitare di sollecitare le superfici durante questo lasso di tempo
  • facile da manutenere, perché lavabile utilizzando qualsiasi detergente per la pulizia quotidiana, una spugna antigraffio o un panno microfibra
  • altamente coprente per una finitura perfetta duratura nel tempo dall’aspetto bianco satinato (unico colore disponibile)

Come si applica

Si aggiunge l’intero quantitativo di additivo e si mescola bene con una bacchetta per ottenere un composto omogeneo.
Si attende dieci minuti prima di iniziare l’applicazione in piccole aree da mezzo a un metro quadrato e partendo sempre dal basso, mai al centro.
Dopo la prima mano potrebbe risultare opaco: occorre dare una seconda mano sempre dello smalto e sempre scaricando gli strumenti per non applicare troppo colore sulla superficie.
Solo dopo 12 ore si può procedere con l’applicazione della finitura, a cui va aggiunto l’intero quantitativo di additivo, mescolando e facendo attenzione che non si formino bolle d’aria; la seconda mano di finitura può essere stesa dopo dodici ore di essiccazione.