Da mesi si parla dei benefici che derivano dal consumo di verdura  proveniente dall’orto di casa.
Ma ancor più di attualità è il tema dell’orticoltura cittadina, dell’ortaggio a km zero, ovvero la spinta alla realizzazione di piccoli orti anche su terrazzi, balconi, ecc.
Per rispondere a questa nuova esigenza, Verdemax propone Ortovaso e Orto appeso: contenitori in materiale plastico (Ortovaso) o tessuto (nel caso di Orto appeso) ideali per la coltivazione di erbe aromatiche e fiori.

Ortovaso misura cm 67x37xh20, è dotato di riserva d’acqua e striscia in feltro per umidificare il terreno ed è indicato anche per la coltivazione di ortaggi.

Orto appeso è disponibile in tre formati: cm 26×70 (tre tasche), cm 56×70 (sei tasche). Permette di creare all’esterno della casa zone caratteristiche. Nella versione quattro tasche (cm 41x22x48) può essere appeso a ringhiere e balconi. Nelle due tasche interne si possono coltivare le erbe aromatiche e contemporaneamente in quelle esterne i fiori per rendere ancora più bello e suggestivo il proprio balcone.
Tutte le tasche di Orto appeso sono foderate all’interno in polietilene per la tenuta del terriccio e dell’acqua.

Il risultato sarà di sicura soddisfazione, anche perché pur abitando in città e in spazi ristretti si potranno avere alimenti freschi, sani, a metri zero con vantaggio per la tavola e il portafoglio.

Prezzi al pubblico
Orto Appeso: a partire da euro 5.90
Orto Vaso: a partire da euro 19.00

Per maggiori informazioni: www.verdemax.it